Da domani stop alle corsette

A partire dalla mezzanotte di oggi e fino al prossimo 25 marzo sarà in vigore una ulteriore “stretta” per evitare il pericolo di contagio. Un’ordinanza del Ministero della Salute dispone infatti, oltre al divieto di accesso a parchi, ville, aree gioco e giardini pubblici, quello di ogni attività ludica o ricreativa all’aperto; nei giorni festivi e prefestivi ed in quelli che immediatamente precedono e seguono tali giorni (in pratica da domani a lunedì) è vietato inoltre qualsiasi spostamento verso le abitazioni diverse da quella principale, comprese le seconde case utilizzate per vacanza.

Si potrà fare attività motoria, ma solo da soli e in prossimità della propria abitazione e rispettando comunque la distanza di un metro da ogni altra persona.

Bar, ristoranti ed ogni altro esercizio di somministrazione di alimenti e bevande dovranno restare chiusi, salvo quelli situati lungo le autostrade, dove potranno essere venduti solo prodotti da asporto da consumarsi al di fuori dei locali, quelli negli ospedali e negli aeroporti, con l’obbligo di far rispettare la distanza di sicurezza. Attenzione, dovranno restare chiusi anche quelli nelle stazioni ferroviarie e lacustri.

Roberto Ambrogi

Giornalista professionista dal 1976, ha iniziato la sua lunga carriera di operatore dell'informazione nel 1969 in un'agenzia nazionale di stampa specializzandosi nel settore economico, per passare poi nella redazione di un quotidiano politico, in quella di vari periodici e dei giornali radio nazionali. Ha diretto anche numerosi periodici di settore (Assicurazioni e Finanza, Lavoro, PMI, Commercio e Turismo), svolgendo poi parte della carriera giornalistica "dall'altra parte della barricata", come responsabile delle relazioni esterne ed istituzionali di enti e società industriali ed agroalimentari, occupandosi infine dei rapporti con la stampa per conto di partiti politici e gruppi parlamentari. Attratto dalle possibilità di comunicazione offerte dal web fin dal suo primo apparire ha ideato e dirige vari magazine settoriali online, dove opera anche come videomaker.

Roberto Ambrogi

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: